Regolamento fantacalcio 2021/2022

Il nostro FANTACALCIO prevede:

a) Serie A
b) Serie B
c) Champions League
d) Europa League
e) Coppa TennisTeen
f) Supercoppa Europea
g) Supercoppa di Lega
h) Coppa Tricolore

SERIE A

Il campionato di Serie A vedrà al via 8 squadre in un unico girone .
Il torneo durerà 35 giornate (un doppio girone con andata e ritorno più un’altra tornata in campo neutro).
Sono assegnati 3 punti per la vittoria e 1 per il pareggio. In caso di parità fra due o più squadre, per determinare la classifica si calcoleranno nell’ordine: punti ottenuti negli scontri diretti, gol segnati complessivi, gol segnati negli scontri diretti, differenza reti, sorteggio.

SERIE B

Il campionato di Serie B vedrà al via 8 squadre in un unico girone .
Il torneo durerà 35 giornate (un doppio girone con andata e ritorno più un’altra tornata in campo neutro).
Sono assegnati 3 punti per la vittoria e 1 per il pareggio. In caso di parità fra due o più squadre, per determinare la classifica si calcoleranno nell’ordine: punti ottenuti negli scontri diretti, gol segnati complessivi, gol segnati negli scontri diretti, differenza reti, sorteggio.

PROMOZIONI E RETROCESSIONI
Le 8 partecipanti alla Serie A 2022/2023 saranno le seguenti:
-le prime 5 classificate della Serie A 2021/2022
-la prima classificata della Serie B 2021/2022
-la vincitrice della Champions League, se non appartenente alle precedenti. In caso contrario subentrerà la seconda classificata della Serie B 2021/2022
-la vincitrice della Coppa Tennisteen, se non appartenente alle precedenti. In caso contrario, se non ancora qualificata, subentrerà la seconda classificata della Serie B 2021/2022. In caso anche la seconda fosse qualificata, subentrerà la terza di Serie B.
Pertanto, ad essere retrocesse in B saranno le ultime 3 classificate della Serie A 2021/2022, escluse vincitrici della Champions o della Coppa Tennisteen.
N. B. In base al regolamento sopra stabilito, il numero di promozioni e retrocessioni è variabile di anno in anno da un minimo di 1 a un massimo di 3

CHAMPIONS LEAGUE
I 16 partecipanti saranno suddivisi in 4 gironi da 4 squadre ciascuno. Al termine delle 6 giornate (andata+ritorno) le 1° e le 2° di ogni girone avanzeranno ai quarti di finale.
In caso di parità fra due o più squadre, per determinare la classifica si calcoleranno nell’ordine: punti ottenuti negli scontri diretti, gol segnati complessivi, gol segnati negli scontri diretti, differenza reti, sorteggio.

I quarti di finale si giocheranno secondo questo schema, con scontri incrociati andata e ritorno.

1° GIRONE A-2° GIRONE B
1° GIRONE C-2° GIRONE D
1° GIRONE B-2° GIRONE A
1° GIRONE D-2° GIRONE C

In caso di parità nella gara di ritorno si giocheranno prima i supplementari e poi i rigori.

Le semifinali avranno la stessa formula dei quarti di finale.

Finale unica in campo neutro

EUROPA LEAGUE

Si qualificheranno ai quarti di finale di Europa League le 3° e le 4° classificate dei gironi di Champions League.

In caso di parità fra due o più squadre, per determinare la classifica si calcoleranno nell’ordine: punti ottenuti negli scontri diretti, gol segnati complessivi, gol segnati negli scontri diretti, differenza reti, sorteggio.

I quarti di finale si giocheranno secondo questo schema, con scontri incrociati andata e ritorno:

3° GIRONE A-4° GIRONE B
3° GIRONE C-4° GIRONE D
3° GIRONE B-4° GIRONE A
3° GIRONE D-4° GIRONE C

In caso di parità nella gara di ritorno si giocheranno prima i supplementari e poi i rigori.

Le semifinali avranno la stessa formula dei quarti di finale.

Finale unica in campo neutro

COPPA TENNISTEEN
La Coppa Tennisteen è una competizione a cui sono ammesse tutte le squadre iscritte.
La fase a gironi durerà 8 giornate , ogni squadra affronterà le 8 squadre del girone di serie A di cui non fa parte.

Non è ammesso il pareggio. La vittoria al termine dei tempi regolamentari vale 3 punti , ai supplementari o ai rigori 2 punti , la sconfitta ai supplementari o ai rigori 1 punto .

In caso di parità fra due o più squadre, per determinare la classifica si calcoleranno nell’ordine: media punti negli scontri diretti, gol segnati complessivi, media gol segnati negli scontri diretti, differenza reti, sorteggio.

Le prime 8 squadre della fase a gironi accederanno ai quarti di finale con la formula 1-8 5-4 3-6 7-2 con fattore campo a favore della squadra meglio classificata, poi semifinali e finale in campo neutro, tutte in partita secca.

SUPERCOPPA EUROPEA
Competizione in partita unica giocata in campo neutro tra la squadra vincitrice della Champions League e la squadra vincitrice della Europa League. Si giocherà tra topoviola e pandael.

SUPERCOPPA DI LEGA
Competizione in partita unica giocata in campo neutro tra la squadra vincitrice della Champions e la squadra vincitrice della coppa TT. Si giocherà tra topoviola e pandael.

COPPA TRICOLORE
Competizione in partita unica giocata in campo neutro tra la squadra vincitrice della Serie A Girone A e la squadra vincitrice della Serie A Girone B. Si giocherà tra pandael e sheva81 .

2.FORMAZIONE ROSE

Ogni fantamanager ha in dotazione 600 fantamilioni con i quali dovrà costruire la propria rosa, formata da 2 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti, 6 attaccanti.
La formazione delle rose vivrà su cinque fasi, pertanto è vivamente consigliato di cercare di gestire in modo accurato il proprio budget, cercando di non spenderlo scelleratamente sin dalla prima asta. Chi lo avrà consumato prima della quarta fase completerà la propria squadra nel draft finale, dove sarà possibile acquistare a prezzi fissi i giocatori mancanti in rosa, Per il ruolo e base d’asta dei giocatori facciamo affidamento alla Gazzetta dello Sport.
Per la formazione delle rose ad inizio del campionato, ciascun girone adotta separatamente il seguente metodo per l’assegnazione dei calciatori di Serie A:

Fase zero : Asta in busta chiusa per 5 GIOCATORI entro giovedì 2 settembre ORE 21:00

La lista con le offerte va consegnata tramite pvt ad uno dei gestori del gioco.
Durante questa asta zero si potrà offrire solo per 5 giocatori a piacere, indipendentemente dal ruolo. E’ obbligatorio offrire. Non è possibile offrire per più o meno di 5 giocatori. L’offerta che sia più bassa della base d’asta verrà ritenuta non valida.
I giocatori vengono assegnati a chi ha effettuato l’offerta più alta; in caso di parità fra due o più offerte il giocatore verrà assegnato alla squadra che ha in rosa il minor numero di giocatori (dopo aver processato tutte le offerte). In caso di ulteriore parità, il giocatore va a chi ha inviato per primo l’offerta (fa fede giorno ed ora del pvt).
Al termine della prima fase verranno pubblicate le rose provvisorie. Il limite massimo di spesa in questa fase è 300 fantamilioni.

Prima fase : Prima Asta in busta chiusa per massimo 5 ATTACCANTI entro venerdì 3 settembre ORE 21:00

Durante questa prima asta si potrà offrire al massimo per 5 attaccanti. E’ obbligatorio offrire per 5 attaccanti, meno quelli eventualmente presi nell’asta zero. L’offerta che sia più bassa della base d’asta verrà ritenuta non valida.
I giocatori vengono assegnati a chi ha effettuato l’offerta più alta; in caso di parità fra due o più offerte il giocatore verrà assegnato alla squadra che ha in rosa il minor numero di giocatori (dopo aver processato tutte le offerte). In caso di ulteriore parità, il giocatore va a chi ha inviato per primo l’offerta (fa fede giorno ed ora del pvt).
Al termine della prima fase verranno pubblicate le rose provvisorie. I singoli gestori faranno presente ad ogni manager il limite massimo di spesa previsto per questa asta.

Seconda fase Prima Asta in busta chiusa per massimo 5 CENTROCAMPISTI entro sabato 4 settembre ORE 21:00

Durante questa seconda asta si potrà offrire al massimo per 5 centrocampisti. E’ obbligatorio offrire per 5 centrocampisti, meno quelli eventualmente presi nell’asta zero. L’offerta che sia più bassa della base d’asta verrà ritenuta non valida. In caso di parità il giocatore verrà assegnato alla squadra che ha in rosa il minor numero di giocatori (dopo aver processato tutte le offerte). In caso di ulteriore parità, il giocatore va a chi ha inviato per primo l’offerta (fa fede giorno ed ora del pvt). Al termine della seconda asta i responsabili di ogni girone pubblicheranno le nuove rose provvisorie. I singoli gestori faranno presente ad ogni manager il limite massimo di spesa previsto per questa asta.

Terza fase Prima Asta in busta chiusa per massimo 4 DIFENSORI E 1 PORTIERE entro domenica 5 settembre ORE 21:00

Durante questa terza asta si potrà offrire al massimo per 4 difensori e 1 portiere. E’ obbligatorio offrire per 4 difensori e 1 portiere, meno quelli eventualmente presi nell’asta zero. L’offerta che sia più bassa della base d’asta verrà ritenuta non valida. In caso di parità il giocatore verrà assegnato alla squadra che ha in rosa il minor numero di giocatori (dopo aver processato tutte le offerte). In caso di ulteriore parità, il giocatore va a chi ha inviato per primo l’offerta (fa fede giorno ed ora del pvt). Al termine della terza asta i responsabili di ogni gruppo pubblicheranno le nuove rose provvisorie. I singoli gestori faranno presente ad ogni manager il limite massimo di spesa previsto per questa asta.

Quarta fase - Asta in busta chiusa entro martedì 7 settembre ORE 21:00

Ogni fantamanager deve inviare una lista di offerte per i ruoli liberi rimasti in rosa (veranno aggiornati al termine di ogni fase in un apposito topic dedicato al vostro girone), indipendentemente dal ruolo, facendo uso dei fantamilioni non spesi ( INDICATI NEL VOSTRO TOPIC FORMAZIONE ROSE . E’ obbligatorio offrire per tanti giocatori quanti ne mancano in rosa (portieri esclusi, vedi sotto). Chi non è in grado di partecipare a questa fase passa direttamente al draft. Per chi è in grado di partecipare questa fase è facoltativa, anche se vivamente consigliata, anche per facilitare il lavoro dei gestori.
In questa fase si potrà offrire per i calciatori rimasti liberi, nella lista ufficiale pubblicata dalla Gazzetta (che potete trovare nel topic apposito).
L’offerta che sia più bassa della base d’asta verrà ritenuta non valida. In caso di parità il giocatore verrà assegnato alla squadra che ha in rosa il minor numero di giocatori (dopo aver processato tutte le offerte di questa fase). In caso di ulteriore parità, il giocatore va a chi ha inviato per primo l’offerta (fa fede giorno ed ora del pvt). Nell’assegnazione dei giocatori in comproprietà si procederà a partire dagli attaccanti, per poi risalire a centrocampisti, difensori ed infine portieri.
Al termine della quarta asta i responsabili di ogni gruppo pubblicheranno le nuove rose provvisorie. I singoli gestori faranno presente ad ogni manager il limite massimo di spesa previsto per questa asta.

Portieri
L’offerta per il secondo portiere è facoltativa.

1)Se si ha un portiere in rosa prima di questa fase: si può scegliere se offrire per un altro portiere o non offrire.

2)Se non si hanno portieri in rosa: si può scegliere di offrire per uno o due portieri.

Quinta fase Draft entro giovedì 9 settembre ORE 21:00

Per i posti in rosa rimasti liberi dopo la quarta fase, ogni fantamanager compila una lista di giocatori, senza distinzione di ruolo, secondo i propri desideri. Qualora compilaste una lista per ruolo verranno processati per prima i giocatori in alto, di solito portieri (male, se puntate a rinforzare l’attacco ad esempio). Nella lista inserite un numero di giocatori per ruolo pari a quanto consigliato dai gestori.
In questa fase non vanno fatte offerte in fantamilioni: il prezzo è fisso (2 fantamilioni per i portieri, 4 per i difensori, 6 per i centrocampisti e 8 per gli attaccanti).
Le squadre riceveranno a turno un giocatore ciascuna, secondo la propria lista.
Il giro parte dalla squadra a cui sono avanzati più fantamilioni dopo la quarta fase fino alla squadra che ne ha spesi di più (gli amministatori prima di questa fase pubblicheranno l’ordine di scelta nel topic di formazione rose del vostro girone). Chi salterà la quarta fase sarà automaticamente in coda alla lista.
Qualora non riuscirete a completare la rosa il vostro gestore vi inviterà a mandare una ulteriore lista.
Al termine di questa ultima fase verranno pubblicate le rose provvisorie.

PORTIERI
Vi ricordiamo che automaticamente avrete in rosa le riserve dei portieri da voi acquistati. Esempio: se avrete in rosa Handanovic vi spetteranno gratuitamente Carrizo e Berni e qualsiasi altro portiere il Milan porti in campo o panchina. Come lo scorso anno si avrà la facoltà di tenere in rosa un solo portiere, più le riserve del medesimo. Quando schierate la formazione ricordate che è vietato scrivere il nome della squadra al posto del nome del giocatore, pena l’sv.

3. LA PARTITA

La formazione della vostra squadra deve essere comunicata entro l’ora di inizio della prima partita di Serie A in programma.

In più si accettano formazioni in ritardo (e non modifiche) per massimo tre volte durante l’intera stagione, ma solo se nessuno dei presenti tra i 23 schierati è già sceso in campo (vale anche solo la presenza in panchina).

Precisazione per chi manda la formazione (o modifiche di essa) tramite per sms: La formazione DEVE arrivare ad un gestore entro la prima partita di Serie A della giornata. Non saranno accettati sms oltre questa scadenza, anche se spediti prima. Chiedete quindi SEMPRE conferma di avvenuta ricezione al gestore.

Si possono inserire due formazioni diverse quando si giocano nella stessa giornata il Campionato e la Coppa(europea o Tennisteen).

Le formazioni devono essere schierate secondo uno di questi moduli:
• 3-5-2
• 3-4-3
• 4-5-1
• 4-4-2
• 4-3-3
• 5-4-1
• 5-3-2

SOSTITUZIONI

  • Si possono inserire in panchina fino a 12 giocatori, secondo l’ordine da voi preferito. Nessuna distinzione di ruolo.
  • Qualora uno o più giocatori titolari non prendano il voto, potranno essere sostituiti dai panchinari, fino a un massimo di tre per squadra. Conta solo la sostituzione effettiva, l’sv non verrà conteggiato nelle tre sostituzioni.
  • Sono ammesse solo sostituzioni fra giocatori dello stesso ruolo.
  • Nel caso in cui un giocatore non possa essere sostituito il voto ricevuto sarà 0.
  • In caso di un numero di cambi maggiore di 3, si inizia dagli attaccanti, seguendo poi i centrocampisti, i difensori e il portiere.

FORMAZIONE NON COMUNICATA
In questo caso verrà presa in considerazione la formazione della settimana precedente o l’ultima valida postata. Nel caso della prima giornata varrà la formazione di default: 4-4-2 con i primi acquistati in ordine temporale, più 12 riserve in ordine di acquisto. Chiedete sempre al vostro gestore un contatto extraforum (whatsapp, sms, mail).

PENALIZZAZIONI PER FORMAZIONI NON POSTATE
Regular Season
Prima giornata senza postare: avvertimento, nessuna penalità.
Seconda giornata senza postare: secondo avvertimento, nessuna penalità.
Terza giornata senza postare: penalità di 1 pt in classifica.
Quarta giornata senza postare: squadra commissariata.

Se le giornate senza postare saranno 3 consecutive i gestori si riservano la possibilità di commissariare la squadra.

Il numero di avvertimenti verrà indicato dal gestore del vostro girone nel topic riservato alle classifiche.

Formazione errata

  • Se si schiera una formazione con un modulo non regolare, verrà estromesso l’ultimo o gli ultimi giocatori del ruolo incriminato. Ad esempio con un 2-3-5 gli ultimi due attaccanti riceveranno sv.
  • Se si schiera una formazione con numero di giocatori superiore a 11, verranno tolti i giocatori con il punteggio più alto (compatibile ad un modulo valido). Modulo base: 3-4-3.
  • Se si schiera per un qualsiasi motivo una formazione con un numero di giocatori inferiore a 11, la squadra giocherà con elementi in meno.
  • Se si schiera un giocatore non compreso nella propria rosa, esso verrà sostituito automaticamente da un panchinaro dello stesso ruolo (sostituzione ovviamente conteggiata nelle 3 consentite).
  • Non é possibile schierare lo stesso giocatore due volte (uno sarà sv).
  • PORTIERI: è vietato indicare, pena l’sv, il nome della squadra al posto dei nomi dei giocatori. Indicare, ad esempio, Abbiati e non MILAN.

Nel caso qualcuno posti la squadra palesemente sbagliata per favorire altri avversari è facoltà dei gestori decidere se far valere quella della settimana prima.

Partite Rinviate o sospese
In caso di partite rinviate o sospese, i calciatori delle squadre coinvolte riceveranno un voto d’ufficio pari a 6 pt,TRANNE i giocatori squalificati e che quindi non sarebbero dovuti scendere in campo per quella partita. Se la comunicazione del rinvio é però nota, si attenderà il recupero della partita, come fa la Gazzetta.
Se vengono rinviate quattro o più partite nella stessa giornata, la giornata intera viene rinviata. Per recuperare la giornata rinviata si disputerà un doppio turno con la possibilità di schierare due formazioni diverse. L’eventuale doppio turno si disputerà nella 29^ giornata di campionato. In caso di più giornate rinviate, i gestori decideranno successivamente come recuperarle.
In casi che i gestori ritengono dubbi si seguono le decisioni della Gazzetta.

CAPITANO E VICECAPITANO
potrete indicare capitano e vicecapitano della vostra squadra. Dovranno essere scelti tra gli 11 titolari. Potranno cambiare ogni settimana a vostra scelta. Il capitano in caso di sv potrà essere sostituito da una riserva, senza che quest’ultima usufruisca dei bonus/malus speciali riservati al capitano (vedi sotto “calcolo del punteggio”). Nel ruolo di capitano subentrerà quindi il vice. L’indicazione di capitano/vicecapitano è facoltativa.
In caso di formazione non schierata il capitano non riceverà i bonus in più ma solo i malus.

ps: Se vengono messi,per errore o meno, due o più capitani non verrà considerato nessuno capitano.

4. CALCOLO DEI PUNTEGGI

Per il calcolo dei punteggi si terranno in considerazione i voti assegnati agli undici titolari da “La Gazzetta dello Sport” e i relativi bonus/malus.

Bonus/Malus
• +3 punti per ogni gol segnato
• -1 per ogni gol subito
• -2 per ogni autogol
• -0.5 per ogni ammonizione
• -1 per ogni espulsione (doppia ammonizione -1)
• +3 per ogni rigore parato
• -3 per ogni rigore sbagliato
• +1 per ogni assist (fa fede la Gazzetta)

Capitano ( in caso di formazione non postata valgono solo i malus )
• +1 punti per ogni gol segnato
• +2 per porta imbattuta (questo bonus non vale se il portiere schierato prende 6 d’ufficio per partita non disputata o sospesa).
• -0,5 per ogni ammonizione
• -1 per ogni espulsione
• +1 per ogni rigore parato
• -1 per ogni rigore sbagliato
• +1 per ogni assist

Fattore campo
Ad ogni squadra che da calendario giocherà in casa verrà assegnato un bonus di 2 punti.

Tabella di conversione gol
• meno di 66 punti: 0 gol
• da 66 punti a 71.5: 1 gol
• da 72 a 77.5: 2 gol
• da 78 a 83.5: 3 gol
• da 84 a 89.5: 4 gol
• da 90 a 95.5: 5 gol
etc etc

Altre precisazioni :
giocatore s.v
Premesso che su voti, bonus e malus si seguirà la gazzetta dello sport (capitano e fattore campo esclusi), inseriamo a titolo esemplificativo tutti i casi riguardanti i giocatori s.v.

il giocatore di movimento s.v. resta s.v. qualunque sia il suo minutaggio, tranne in questi casi :

  1. s.v. + gol: voto 9.
  2. s.v. + assist: voto 7.
  3. s.v. + espulsione: voto 4.
  4. s.v. + autogol: voto 4.
  5. s.v. + rigore sbagliato: voto 3.

• il calciatore s.v. senza bonus o malus, così come il calciatore s.v. che viene ammonito, non viene conteggiato, cioè è come se non fosse sceso in campo

• il portiere s.v. sceso in campo (anche se poi sostituito) riceve in ogni caso 6 punti d’ufficio (a cui vanno sottratti eventuali malus ed aggiunti eventuali bonus) se ha giocato per almeno 25’ (esclusi i minuti di recupero)

• il portiere s.v. che non ha giocato per almeno 25’ (esclusi i minuti di recupero) non viene conteggiato, cioè è come se non fosse sceso in campo, esclusa la presenza di bonus/malus (ammonizioni esclusa).

SUPPLEMENTARI E RIGORI
Nelle competizioni ad eliminazione diretta é necessario ricorrere a un sistema per decidere il vincitore di una sfida terminata in parità.

Supplementari :
viene sommato il punteggio delle prime riserve non entrate in campo per ogni ruolo (portiere escluso). Il punteggio totale ? convertito in reti, secondo la seguente tabella:
• meno di 18 punti: 0 gol
• da 18 punti a 20.5 punti: 1 gol
• da 21 a 23.5: 2 gol
Etc etc

Rigori :
Ogni squadra al momento di stilare la formazione dovrà scegliere l’ordine di battuta dei calcio di rigore, mettendo in ordine di preferenza gli undici titolari.
Il rigore si considera segnato solo se il giocatore ottiene un voto da 6,5 in su.
Se un rigorista non ottiene il voto verrà sostituito dal giocatore successivo in lista dei rigoristi, e non dalla riserva che lo ha sostituito.

Esempio di partita con supplementari e rigori

TEMPI REGOLAMENTARI

Apollo-Riky 1-1
Apollo
Peruzzi 1
Kuffour 5,5
Samuel 6,5
Coco 6,5
Pirlo (Capitano) 5,5
Corini 7
De Rossi 5,5
Tonetto 6,5
Totti sv (Fava 5) 5
Nonda 8,5
Makinwa 9,5
Totale: 67+2=69

Panchina:
Doni
Castellini
Cufré
Almiron
Colucci
Fava
Inzaghi

Riky
Frey 4,5
Zambrotta 6,5
Zaccardo 5,5
Siviglia 6
Panucci 5
Semioli 6
Mauri 6
Pandev 9,5
Gilardino 4
Adriano © 9,5+1
Tavano 6
Totale: 69,5

Panchina:
Cejas
Dainelli
Portanova
Gonzalez
Vidigal
Dalla Bona
Brienza

TEMPI SUPPLEMENTARI
Ricordo che viene conteggiato il punteggio delle prime riserve non entrate per ogni ruolo, portiere escluso:

Apollo
Castellini sv (Cufré sv) = 0
Almiron 6,5 (colucci 6,5) = 6,5
Fava già entrato (Inzaghi 5,5) = 5,5
Totale: 12

Riky
Dainelli sv (Portanova sv) = 0
Gonzalez 6 (Vidigal 5) = 6
Brienza 6
Totale: 12

Dal regolamento :
Citazione:
• meno di 18 punti: 0 gol
• da 18 punti a 20.5 punti: 1 gol
• da 21 a 23.5: 2 gol
Etc etc
Nessuno è riuscito a segnare nei supplementari, quindi si va ai rigori.

RIGORI

Ipotetica lista rigoristi Apollo
Totti
Nonda
Makinwa
Pirlo
Corini
De Rossi
Tonetto
Samuel
Coco
Kuffour
Peruzzi

Ipotetica lista rigoristi Riky
Adriano
Gilardino
Tavano
Pandev
Zambrotta
Panucci
Mauri
Semioli
Zaccardo
Siviglia
Frey

Ricordo che sopra il 6 é gol, 6 o meno rigore sbagliato.

Apollo
1° Totti sv Nonda 8,5 GOL
2° Makinwa 9,5 GOL
3° Pirlo 5,5 SBAGLIATO
4° Corini 7 GOL
5° De Rossi 5,5 SBAGLIATO

Riky
1° Adriano 10,5 GOL
2° Gilardino 4 SBAGLIATO
3° Tavano 6 SBAGLIATO
4° Pandev 9,5 GOL
5° Zambrotta 6,5 GOL

Si va ad oltranza:
Tonetto (Apollo) 6,5 GOL
Panucci (Riky) 5 SBAGLIATO

Apollo-Riky 5-4 dcr

ATTENZIONE : Nel caso (statisticamente molto improbabile) di pareggio ai rigori la vittoria va a chi ha il miglior punteggio alla fine dei tempi regolamentari, poi ai supplementari. In caso di ulteriore parità vittoria a chi ha il miglior punteggio nel confronto tra i primi rigoristi, i secondi, i terzi, e così via.

Nel caso in cui un giocatore si dimentichi di inserire i rigoristi, verrà stilata una lista di rigoristi di default a partire dall’ultimo attaccante della formazione risalendo fino al primo della lista.

CALENDARIO 2020-2021

CAMPIONATO
Le 35 giornate di campionato si giocheranno nelle seguenti giornate della Serie A 2020\2021:

3-4-5-6-7-8-9-10
11-12-13-14-15-16-17
18-19-20-21-22-23-24
25-26-27-28-29-30-31
32-33-34-35-36-37

CHAMPIONS LEAGUE
Champions League si giocherà nelle seguenti giornate della Serie A 2020\2021:

FASE A GIRONI: 7-9-12-17-21-23
QUARTI DI FINALE: Gara1 26; Gara2 28
SEMIFINALI: Gara1 30; Gara2 32
FINALE (GARA UNICA): 34

EUROPA LEAGUE
Europa League si giocherà nelle seguenti giornate della Serie A 2020/2021:

QUARTI DI FINALE: Gara1 26; Gara2 28
SEMIFINALI: Gara1 30; Gara2 32
FINALE (GARA UNICA): 34

COPPA TENNISTEEN
La Coppa Tennisteen si giocherà nelle seguenti giornate della Serie A 2020\2021:

FASE A GIRONI: 6-8-11-13-16-18-22-24
QUARTI DI FINALE (GARA UNICA): 27
SEMIFINALI (GARA UNICA): 31
FINALE (GARA UNICA): 33

SUPERCOPPA DI LEGA
topo viola- Panda 25

SUPERCOPPA EUROPEA
topo viola- Panda 14

COPPA TRICOLORE
Panda- Sheva81 4